NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra Newsletter Vuoi cancellare la tua iscrizione?
MESSAGGIO INFORMATIVO
Delibera n. 129/07
Il Direttore Sanitario, Dott. Santoro Luigi, attesta sotto la sua responsabilità che il messaggio informativo contenuto nel presente sito è diramato nel rispetto delle linee-guida contenute nelle “Direttive per l’autorizzazione della pubblicità e dell’informazione su siti Internet e per l’uso della posta elettronica per motivi clinici” - Delibera n. 129/07 adottata dal Consiglio Direttivo dell'Ordine di Roma del 19/06/2007
Convenzione Regionale
Aut. 447 del 11.04.1997
Aut. 05586 del 08.05.2015

Tac cranio ad alta risoluzione (64 strati)

La spirale ad alta risoluzione del cranio è una tecnica diagnostica molto utile per lo studio delle malattie del cervello come tumori, infiammazioni, alterazioni di origine traumatica.

Lo Studio Polispecialistico Nomentano, con sede a Roma, attraverso l'utilizzo di macchinari e attrezzature di ultima generazione, è specializzato nell'esecuzione di spirale ad alta risoluzione del cranio. L'utilizzo della tomografia computerizzata del cranio è molto importante per lo studio di patologie neurochirurgiche e radiochirurgiche con gli esami in stereostassi al fine di ottenere una precisa localizzazione del tumore cerebrale, da trattare chirurgicamente oppure da curare con la radioterapia.

La spirale ad alta risoluzione del cranio, eseguita con o senza mezzi di contrasto, può essere effettuata, inoltre, per sospette lesioni a carico delle strutture parenchimali ed osse della fossa cranica posteriore, per l'analisi delle rocche petrose che contengono l'apparato uditivo e vestibolare, per malattie a carico dell'ipofisi oppure a seguito di traumi a carico dello splacnocranio con fratture (massiccio facciale).

A Roma, lo Studio Polispecialistico Nomentano esegue, inoltre, la spirale ad alta risoluzione di addome, tessuti molli, colonna vertebrale, encefalo, osso. Lo studio capitolino utilizza il Dentascan, apposito software dedicato allo sviluppo delle arcate dentarie, che rappresenta il sistema più utilizzato per definire con precisione la quantità e la qualità dell'osso sul quale eseguire l'impianto.

N.B: Durante l'esecuzione di esami che prevedono l'inoculazione di mezzo di contrasto e garanzia la presenza di uno specialista in Anestesia e Rianimazione.

* I seguenti esami e per tutti quelli che richiedono somministrazione di mezzo di contrasto è previsto il digiuno.